Carboidrati buoni, cattivi carboidrati | Salute | 2018

Carboidrati buoni, cattivi carboidrati

Il fattore grasso

Allora perché la gente dice che la pasta e il pane ti fanno ingrassare? Per lo stesso motivo si può sciarpa una grande borsa di patatine e ancora voglia di fare uno spuntino subito dopo. I nostri corpi convertono alcuni carboidrati in glucosio alla velocità della luce, in particolare quelli amidacei o zuccherini. Ciò significa che sentirai una rapida esplosione di energia, ma il colpo non dura. Entro 30 minuti il ​​tuo corpo percepisce che i livelli di energia sono in calo, il che ti lascerà di nuovo affamato e correre al frigo, anche se hai appena mangiato un sacco di calorie.

Il picco rapido di zucchero nel sangue pone anche un altro problema. Quando mangi pane bianco o una manciata di liquirizia rossa, i tuoi livelli di insulina salgono alle stelle per convertire questi carboidrati in energia. Poiché l'altro compito dell'insulina è quello di dire al tuo corpo di immagazzinare grasso, i livelli di insulina più elevati nel sangue ti rendono più probabile convertire il tuo cibo in grasso corporeo piuttosto che energia utilizzabile. Questo è il motivo per cui gli esperti usano un sistema di valutazione chiamato indice glicemico (GI) per valutare i carboidrati in base alla velocità con cui stimolano la nostra risposta insulinica e vengono convertiti in zucchero nel sangue e, infine, grasso. La teoria, secondo le diete basate sull'indice glicemico, è questa: mangiare carboidrati a basso indice glicemico che il tuo corpo deve digerire lentamente ?? alimenti come cereali integrali e verdure verdi che sono pieni di fibre a digestione lenta ?? resterò magro Mentre la maggior parte delle diete a basso contenuto di carboidrati basano alcune delle loro idee su una scienza simile, non ti aiuteranno a mantenere i chili di troppo. Ma ciò non significa che non puoi rubarne uno o due.

Inserisci Un Commento